Sintomi dell’allergia?

APPROFONDIMENTI

ALLERGIA NON STAGIONALE

Allergia ai pollini non primaverili: calendario dei pollini, sintomi e rimedi

Le forme di rinite e congiuntivite allergica scatenate dai pollini sono più frequenti in primavera, ma possono manifestarsi anche in tutto il resto dell’anno, in quanto esistono specie di piante, come il nocciolo, la parietaria o l’ambrosia, che fioriscono e rilasciano i pollini in stagioni diverse da quella primaverile. In questo caso si parla di pollini estivi-autunnali. Per cercare di evitare l’esposizione agli allergeni responsabili dei sintomi allergici è utile consultare appositi bollettini che forniscono indicazioni sulle concentrazioni atmosferiche dei diversi pollini in base all’area geografica di interesse.

Soffione, un fiore che influisce sulla rinite allergica

ALLERGIA STAGIONALE

Allergia ai pollini: calendario dei pollini, sintomi e rimedi

Il significato della parola allergia è "reazione alterata”. Nel caso dell’allergia stagionale, gli allergeni responsabili sono tipicamente i pollini, rilasciati da diversi tipi di piante che fioriscono, a seconda dell’area geografica e della pianta, solitamente in primavera o tarda estate.

Disturbi correlati alla rinite allergica

DISTURBI CORRELATI

La rinite allergica: sintomi, cause e rimedi

La rinite allergica è una forma di allergia respiratoria molto comune: approfondiamo le cause che la scatenano, i sintomi che la caratterizzano, come capire se è allergia o raffreddore e, infine, come curare i sintomi della rinite allergica.

Fastidio oculare correlato alla congiuntivite allergica

FASTIDIO OCULARE?

La congiuntivite allergica: cause, sintomi e rimedi

Soffri di congiuntivite allergica? Proseguendo nella lettura potrai conoscerne le caratteristiche, le cause scatenanti, i sintomi tipici. E potrai scoprire come dare sollievo alla congiuntivite allergica.

COMUNICAZIONE